Condono multe e tasse locali: eliminati sanzioni e interessi

condono multe

Una rottamazione cartelle allargata a regioni, comuni, province e città metropolitane, quella che si prospetta all’orizzonte contenuta nel decreto crescita, al momento sul tavolo del governo: un condono multe e tasse locali, per intenderci.

L’articolo del decreto che riguarda multe e tasse locali recita:

Estensione della definizione agevolata delle entrate regionali e degli enti locali.

Di seguito le principali caratteristiche del provvedimento:

  • sarà possibile versare il solo importo di quanto dovuto all’origine, privo di sanzioni e interessi;
  • riguarderà ruoli o ingiunzioni di pagamento emessi tra il 2000 e il 2017.

La relazione illustrativa del decreto chiarisce infatti che il provvedimento:

rintroduce la possibilità per gli enti territoriali di disporre la definizione agevolata delle proprie entrate, anche tributarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale, stabilendo l’esclusione delle sanzioni.

Condono multe e tasse locali: eliminati sanzioni e interessiClick To Tweet

Condono multe: saranno gli Enti Locali a decidere

Come detto, la norma allo studio introduce il potere discrezionale degli amministratori locali nell’adozione o meno della rottamazione. Quindi, una volta che il provvedimento diverrà definitivo, dovrai informarti presso gli Enti di riferimento per capire se è possibile accedere o meno al condono.

Gli enti che aderiscono dovranno emanare una delibera entro 60 giorni dall’approvazione del decreto crescita.
La delibera dovrà fissare le modalità per fare domanda e i tempi per presentarla e per effettuare i relativi pagamenti.
È previsto infatti un pagamento rateale che non dovrà comunque andare oltre il 30 settembre 2021.

Il nostro consiglio è di iniziare a verificare quali sono i tuoi debiti pendenti presso le amministrazioni locali in modo da farti trovare preparato una volta che saranno operativi decreto e delibere.

ATTENZIONE! Il decreto crescita è stato oggetto di numerosi rinvii in consiglio dei ministri e al momento in cui si scrive il dibatti all’interno del governo è molto serrato. Continua a seguirci per avere tutti gli aggiornamenti sul tema in tempo reale.

L’articolo Condono multe e tasse locali: eliminati sanzioni e interessi sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+