Creme solari 2020: i test e la classifica di Altroconsumo

Altroconsumo ha testato 42 creme solari 2020, stilando la classifica delle migliori per efficacia protettiva, impatto ambientale, chiarezza dell’etichetta e ingredienti.

creme solari 2020 test altroconsumo

Le migliori 5 creme solari 2020 secondo Altroconsumo

Vediamo subito quali sono le creme migliori per il 2020 secondo i test dell’associazione Altroconsumo:

  • Biotherm Waterlover Sun Milk SPF 30, che raggiunge il punteggio più elevato (con 70 su 100). Ottimi risultati sia nelle prove di laboratorio sia nei test pratici.
  • Avène Latte Alta Protezione (68/100).
  • Eucerin Sensitive Protect Sun Lotion Extra Light, protezione 30 (66/100).
  • Cièn Sun SPF 30 (62/100).

Quest’ultima è una vera sorpresa dal momento che il prodotto è distribuito dal discount LIDL e il costo è davvero molto contenuti rispetto agli altri, che si possono acquistare tendenzialmente in profumeria o in farmacia.

Segnaliamo infine il prodotto valutato come migliore per i bambini: Avène Lait Enfants con SPF 50+, con un punteggio di 67 su 100.

Cosa significa SPF 30 o 50?

Sai leggere davvero l’etichetta di una crema solare? Il valore che viene di solito indicato è l’SPF, il fattore di protezione solare, e cioè quanto il solare è in grado di filtrare i raggi UVB.

Questo tipo di raggi costituisce il 5% delle radiazione ultraviolette, quelle responsabili dell’abbronzatura, ma anche delle allergie e dei tumori della pelle, e che non passano attraverso le nuvole.
Il valore 50+ è quello che garantisce la protezione più alta dai raggi UVB, ma ricorda che non protegge al 100%, ma fino al 97%.

E non è finita qui. Per essere davvero solari, le creme devono filtrare anche i raggi UVA con una protezione che è stata stabilita pari almeno a un terzo dell’SPF.

I raggi UVA sono quelli che passano anche attraverso le nuvole e a cui siamo esposti sempre. Per sapere se un prodotto solare protegge anche da questo tipo di raggi, devi cercare sulla confezione un bollino cerchiato che riporta la dicitura UVA.

Creme solari 2020: i test di AltroconsumoClick To Tweet

Come scegliere la crema solare per bambini

Se parliamo poi della protezione della pelle dei più piccoli, devi poterti fidare al 100% di quanto dichiarato sull’etichetta dei prodotti solari. È quindi molto importante scegliere le creme solari migliori (che non sempre costano di più, come abbiamo visto)

Per loro il fattore di protezione più indicato è quello più alto, 50+, che mette al riparo la pelle delicata dei più piccoli dalle scottature e dai danni del sole.

Ovviamente oltre alla giusta crema solare, è importante assumere i comportamenti corretti, come non esporre i bambini al sole nelle ore più calde del giorno.

L’articolo Creme solari 2020: i test e la classifica di Altroconsumo sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+