Equinozio d’autunno 2019: data esatta e perché cambia sempre

equinozio autunno 2019

L’equinozio d’autunno 2019 segna la fine dell’estate e l’ingresso nella stagione delle foglie multicolori, delle castagne e delle ore di luce che pian piano si riducono accompagnandoci verso l’inverno.

Equinozio d’autunno 2019: significato e data

È proprio nelle ore di luce e buio che sta il significato della parola equinozio. Deriva infatti dal latino e si compone di due parole aequa e nox, che significa “notte uguale” nel senso che nel giorno dell’equinozio le ore di luce e di buio si eguagliano, 12 a 12.
Quest’anno il l’equinozio di autunno è il 23 settembre 2019 alle 9:50, ora italiana.

Che cosa sono gli equinozi e i solstizi?

Equinozi e solstizi rappresentano l’inizio delle 4 stagioni e corrispondono a 4 momenti precisi dell’anno in cui la Terra assume posizioni specifiche nel suo moto di rivoluzione attorno al Sole:

  1. Solstizio d’inverno, fine dell’autunno e inizio dell’inverno.
  2. Equinozio di primavera, fine dell’inverno e arrivo della primavera.
  3. Solstizio d’estate, fine della primavera e inizio dell’estate.
  4. Equinozio d’autunno, fine dell’estate e inizio dell’autunno;

Equinozio, perché cambia data?

Da bambino hai forse imparato che l’equinozio arriva il 21 settembre, ma non è così. Questo perché non parliamo di una data ma di un momento preciso legato alla posizione della Terra rispetto al Sole. Come sappiamo la Terra non compie il suo giro attorno al Sole in 365 giorni esatti, ma ci vogliono 365 giorni e 6 ore. Motivo per cui ogni 4 anni il mese di febbraio ha un giorno in più arrivando ad un totale di 366 giorni, il cosiddetto anno bisestile.

Equinozio d’autunno 2019: data esatta e perché cambia sempre Click To Tweet

Questo comporta uno slittamento degli equinozi (autunno e primavera) e dei solstizi (inverno ed estate), fino al recupero di quella giornata nell’anno bisestile. E infatti ci siamo: il 2020 sarà bisestile e il prossimo equinozio d’autunno 2020 arriverà il 22 settembre.

Ricordiamo che il 23 settembre 2019 inizierà l’autunno per l’emisfero boreale (settentrionale), quello in cui si trova ad esempio l’Italia, mentre nell’emisfero australe (meridionale) segnerà l’arrivo della primavera. Quindi mentre nell’emisfero Nord le giornate si accorceranno fino ad arrivare all’inverno, in quello Sud le giornate di luce cresceranno fino all’arrivo dell’estate.

Il prossimo solstizio d’inverno 2019 è previsto per il 22 dicembre alle 5:19. Da quel momento in poi, nell’emisfero boreale la luce giornaliera ricomincerà a crescere.

E tu? Sei pronto per una stagione di castagne, polenta, funghi, foglie dei mille colori e maglioni caldi?

L’articolo Equinozio d’autunno 2019: data esatta e perché cambia sempre sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+