Festival di Sanremo, seconda serata: un mare di noia e canzoni di Baglioni

Sanremo Linkiesta

Ritmi soporiferi, gag che non fanno ridere, chiusura a notte fonda. E le onnipresenti canzoni del cantautore romano, quasi fosse un tributo in vita. A salvarsi, Daniele Silvestri con Rancore, Simone Cristicchi e Paola Turci. E ora esplode pure la polemica Sanremo Giovani