Google Hangouts Meet, videoconferenze online: cos’è, come funziona e costi

Google Meet è uno strumento utile per lo smart working e le lezioni a distanza basato sull’infrastruttura di Google e incluso in G Suite e G Suite for Education. Con conversazioni criptate, semplici da avviare e registrabili per poter essere riviste e condivise, Google Meet in versione Premier è gratis fino al 30 settembre 2020. Dopo quella data le funzioni avanzate saranno accessibili solo per i titolari di un piano G Suite.

google meet

Cos’è Google Meet

Google Meet nasce come evoluzione di Google Hangout, dismesso ad inizio 2019. L’obiettivo è mettere a disposizione una serie di strumenti per conversazioni a distanza, promuovere lo smart working, favorire l’e-learning e la didattida a distanza.

Google Meet fa parte di G Suite, il pacchetto di funzionalità di casa Google, con cui si integra perfettamente.

Fra le funzioni specifiche di Google Meet meritano di essere citati la possibilità di:

  • partecipare ad un evento a distanza anche ricevendo un invito via email tramite Calendar
  • registrare la riunione sullo spazio cloud associato al proprio profilo Google
  • avere collegato ad ogni evento un numero di telefono da comporre quando magari si è in viaggio e non si dispone né di una connessione internet

Per partecipare ad una video call di Meet non è necessario disporre di un account Google, perché è possibile invitare i partecipanti con link diretto, tramite mail o altri sistemi di messaggistica: cliccandoci sul link ogni partecipante ha accesso immediato alla stanza virtuale.

Possono partecipare agli eventi fino ad un massimo di 250 persone, mentre le trasmissioni in live streaming supportano fino a 100.000 spettatori.

Google Meet quanto costa

Normalmente Google Meet è utilizzabile gratuitamente per 14 giorni. In via eccezionale le funzioni premium sono però accessibili gratuitamente fino al 30 settembre 2020. Dopo quella data, per continuare ad utilizzare la piattaforma è necessario sottoscrivere un abbonamento a G Suite.

Il costo dell’abbonamento varia dai 4,68 €/mese (piano Basic) ai 23 €/mese (piano Enterprises). Nel piano basic non sono disponibili le funzioni di Backup protetti in Vault e quella di Clodu Search.

Per il resto delle funzionalità sono tutte invariate, cambia solo lo spazio cloud (30 GB in Basic, illimitato in Business ed Enterprises) e il numero di partecipanti ammesso (100 in Basic, 150 in Business, 250 in Enterprises).

Funzioni di Google Meet

All’interno di Google Meet sono disponibili diverse funzionalità particolari.

Personalizzare le riunioni video

  • Cambiare i layout dello schermo in una riunione
  • Fissare, disattivare l’audio o rimuovere partecipanti
  • Utilizzare i sottotitoli in una riunione video
  • Utilizzare il telefono per l’audio in una riunione video

Condividere le risorse in una riunione video

  • Visualizzare i dettagli e gli allegati di una riunione
  • Inviare messaggi di chat ai partecipanti a riunioni video
  • Esporre una presentazione durante una riunione video

Trasmettere riunioni video a un gruppo più grande

  • Registrare una riunione
  • Trasmettere una riunione video in live streaming

Google Meet per lo smart working

Grazie alle funzionalità di organizzazione rese disponibili da Meet è possibile gestire i tempi dedicati alla casa e al lavoro. Quando si lavora da casa, è importante trovare un equilibrio tra il lavoro e la vita privata. Google Meet ti dà la possibilità di

  • impostare l’orario di lavoro, comunicare la tua disponibilità e organizzare il calendario in modo che i tuoi interlocutori sappiano quando sei disponibile per una riunione
  • modificare le tue impostazioni di Google Calendar in modo che gli organizzatori sappiano quando devono riprogrammare un dato evento per un momento più opportuno
  • aggiungere fusi orari al calendario

Inoltre con gli strumenti Meet, email o chat e l’integrabilità con i Fogli Google hai la possibilità di

  • condividere aggiornamenti dello stato giornalieri e imposta obiettivi settimanali in un piano di progetto del team condiviso
  • impostare obiettivi settimanali: usa un piano di progetto del team per definire gli obiettivi e assegnare priorità alle attività lavorative

L’articolo Google Hangouts Meet, videoconferenze online: cos’è, come funziona e costi sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+