Legge 104 agevolazioni fiscali disabili: la nuova guida dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate illustra le novità 104 aggiornando la propria guida alle agevolazioni fiscali destinate alle persone disabili e ai loro familiari. Attraverso la guida si ottiene il quadro aggiornato dei benefici fiscali loro destinati.

Legge 104 agevolazioni fiscali disabili: la nuova guida dell'Agenzia delle Entrate

Novità 104: tutte le agevolazioni fiscali

Vediamo tutti gli aggiornamenti inseriti nella nuova guida 2020 dell’Agenzia delle Entrate dal titolo “Le agevolazioni fiscali per le persone con disabilità”.

Si tratta di un manuale di 40 pagine che illustra tutti i benefici fiscali destinati alle persone disabili e ai loro familiari.

Approfondisci anche con il nostro articolo Legge 104: a chi spetta, permessi e requisiti

Figli disabili a carico

Partiamo dalle detrazioni IRPEF per figli disabili a carico che ammontano a:

  • 1.620 euro, se il figlio è minore di tre anni;
  • 1.350 euro, per figli di età superiore a tre anni, per questa tipologia di detrazioni non esistono limiti di età.

Se nel nucleo familiare i figli a carico, inclusi i figli disabili, sono più di tre, la detrazione viene innalzata di 200 euro per ciascun figlio. Facciamo un esempio: se i figli sono quattro, la detrazione spettante per il figlio disabile a carico viene innalzata di 800 euro. Dunque 2.420 euro per figlio disabile minore di tre anni, 2.150 euro per i figli disabili maggiori di tre anni.

L’Agenzia delle Entrate precisa che:

Le detrazioni sono concesse in funzione del reddito complessivo posseduto nel periodo d’imposta e il loro importo diminuisce con l’aumentare del reddito, fino ad annullarsi quando il reddito complessivo arriva a 95.000 euro.

Veicoli per disabili

Tra le agevolazioni previste, ci sono anche quelle dedicate ai veicoli utilizzati da e per i disabili:

  • detrazione del 19% dell’IRPEF sulla spesa sostenuta per l’acquisto del veicolo;
  • IVA agevolata al 4% sull’acquisto;
  • esenzione dal bollo auto;
  • esenzione dall’imposta di trascrizione sui passaggi di proprietà.

Novità 104: la guida dell’Agenzia delle Entrate Click To Tweet

Sussidi tecnici e informatici

Per tutti i sussidi tecnici ed informatici necessari alle persone con disabilità si ha diritto a:

  • detrazione del 19% dell’IRPEF sulla spesa sostenuta;
  • IVA agevolata al 4% per l’acquisto;
  • detrazioni del 19% sulle spese di acquisto e di mantenimento del cane guida per i non vedenti;
  • detrazione del 19% sulle spese sostenute per i servizi di interpretariato per non udenti.

Abbattimento delle barriere architettoniche

Per le spese sostenute per interventi finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche è prevista una detrazione IRPEF pari al:

  • 50%, con tetto massimo di 96.000 euro, se la spesa è sostenuta nel periodo compreso tra il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2019;
  • 36%, con tetto massimo di 48.000 euro, per le spese effettuate dal 1° gennaio 2020.

Spese sanitarie e assistenza personale

Le spese mediche generiche e di assistenza specifica possono essere dedotte dal reddito complessivo della persona disabile o del genitore con figlio disabile a carico, per il loro intero importo.

Per l’assistenza personale:

  • deduzione dal reddito degli oneri contributivi (con tetto massimo di 1.549,37 euro) versati per gli addetti ai servizi domestici e all’assistenza personale o familiare
  • detrazione del 19% dell’IRPEF sulle spese sostenute per gli addetti all’assistenza personale, con un tetto massimo di 2.100 euro, purché il reddito del contribuente sia inferiore a 40.000 euro.

Scarica la guida Le agevolazioni fiscali per le persone con disabilità

L’articolo Legge 104 agevolazioni fiscali disabili: la nuova guida dell’Agenzia delle Entrate sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+