Migliori applicazioni per videochiamate di gruppo, oltre Whatsapp

Fare una videochiamata di gruppo su WhatsApp è molto semplice, il problema che siamo in tantissimi a farlo è ogni tanto l’applicazione va in tilt. Allora abbiamo selezionato per te le applicazioni di videochiamata gratuita per Android e iPhone. Si chiamano Viber, Skype, JustTalk, Google Hangout e Duo e altre ancora. Scopriamole in questo articolo.

App gratuite per le videochat di gruppo

Ci sono tantissime app di videochat, qui troverai quelle che reputiamo più affidabili.

Skype

Skype è una delle app gratuite per le videochat di gruppo più diffuse, soprattutto se si parla di smartworking. Può essere utilizzato per comunicare via chat con cuffie e microfono o in videoconferenza grazie alla webcam.

Skype permette di chiamare amici, parenti e colleghi anche in modalità VOIP. L’applicazione è disponibile per tutti i sistemi operativi (per iPhone, Android e Windows Mobile). Installalo seguendo questo link.

L’applicazione permette di fare videochiamate di gruppo fino a 50 partecipanti connessi in video contemporaneamente. Skype batte il concorrente Apple, invece, che invece consente fino a 32 connessioni in modalità videochiamata. Stesso numero (50) per le chiamate audio.

Viber

Viber è un’applicazione gratuita simile a Whatsapp che permette di chattare con amici e parenti in tutto il mondo. L’app di messaggistica permette di connetterti con chi vuoi permettendoti di chattare, effettuare chiamate vocali o le video chat live fino a 250 persone. Viber è gratis, affidabile e può essere utilizzato da qualunque cellulare, computer e tablet. 

JusTalk

Anche JustTalk  è una delle app gratuite per videochat di gruppo più semplici e stabili da utilizzare. Quest’applicazione per videochiamate viene considerata un’ottima alternativa a Whatsapp. Funziona tramite Wi-Fi o rete cellulare. Ha una grande gamma di adesivi, filtri, sfondi per rendere divertente le videochiamate. Justalk consente di effettuare chiamate audio e video con un massimo di 50 persone connesse in contemporanea. Garantisce una qualità molto alta in termini di audio e video.

JustTalk è disponibile sia per PC che mobile iOS e Android. 

Zoom

Zoom è una piattaforma web che permette, così come Skype, di eseguire video chiamate e video conferenze. Il servizio Zoom è molto utile sia per lo smart working che per la scuola a distanza. Si basa sulla tecnologia cloud e, a differenza di altre applicazioni gratuite per videochat di gruppo, permette di registrare le sessioni per poterle poi rivedere con calma più avanti.

Nel piano free, le video chiamate hanno una durata di quaranta minuti e hanno un limite di tre utenti, sospeso temporaneamente per via del distanziamento sociale. Se si è in meno di 3 utenti, il limite di 40 minuti decade. La piattaforma offre anche stanze a pagamento dove, ovviamente, vengono meno tutte le limitazioni elencate. Si arriva anche a 1000 utenti connessi contemporaneamente in video/audio call.

Per accedere al servizio, basta collegarsi con il proprio account https://zoom.us/ 

In questo momento storico, l’applicazione sta riscuotendo tantissimo successo. Diverse fonti, però, stanno segnalando problemi di privacy per alcuni attacchi hacker alla piattaforma. Tra le voci del coro figura anche il famoso magnate dell’industria automobilistica e aerospaziale, Elon Musk.

Google Hangout e Google Duo

Google offre vari servizi utili e gratuiti per le videochat di gruppo, si chiamano rispettivamente Google Duo e Google Hangouts

Il primo servizio – Google Duo, permette di realizzare video conferenze attraverso lo smartphone, tablet, Google Nest e tramite browser di navigazione (come Google Chrome). Per accedere a Google Duo, puoi scaricare l’applicazione dal Play Store oppure https://duo.google.com/

Google Duo ti permette di organizzare videochiamate fino ad 8 partecipanti mentre, se i tuoi amici sono assenti, puoi lasciare videomessaggi.

Google Hangouts è l’applicazione per le videochat di gruppo più diffusa per lo smart working. Già utilizzata come alternativa a Whatsapp dai più smanettoni, Hangout è disponibile sia come estensione da installare sul proprio browser di navigazione (Google Chrome) o come applicazione per smartphone e tablet. Per accedere al servizio basta essere in possesso di una mail e di una password. Puoi inviare messaggi oppure chiamare, raggiungendo più persone nello stesso momento.

Le persone che possono partecipare ad una video chiamata con Google Hangout è 25. Se preferisci la chat testuale, invece, i partecipanti possono essere più numerosi: fino a 150 utenti collegati.

Ovviamente sul web sono tantissime le app a disposizioni, come il famosissimo e diffusissimo Facebook Messenger che permette videochiamate fino a 6 partecipanti in video e 44 in sola voce oppure WeChat che consente di connettere fino a 9 persone in connessione video o audio.

Tu quale applicazione utilizzi? 

L’articolo Migliori applicazioni per videochiamate di gruppo, oltre Whatsapp sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+