Migliori smartphone dicembre 2019: la guida completa

Il tuo smartphone non è più rapido e scattante come appena comprato? Hai bisogno di uno schermo più grande o più piccolo? O semplicemente vuoi farti un regalo in vista delle festività natalizie?

migliori smartphone dicembre 2019

In questo articolo abbiamo suddiviso i modelli in base alla fascia di prezzo. Ovviamente il mercato degli smartphone (o telefonini, se volete essere un poco vintage) è vasto e articolato, e per questo ci saranno delle esclusioni illustri dalle nostre scelte.

Come scegliere lo smartphone giusto

In questa guida la variabile di riferimento sarà quella del prezzo, che probabilmente è quella tenuta più in considerazione dai consumatori italiani. Certo, esistono dei modelli più votati ad un utilizzo piuttosto che ad un altro, come ad esempio la fotografia professionale, oppure la lunga durata della batteria.

Per ogni telefono cercheremo di evidenziare i punti di forza, ma va ricordato che ognuno degli smartphone inseriti in questa lista vale la pena di essere acquistato, garantendo una qualità in linea con il prezzo da pagare al rivenditore.

Tutti i prezzi sono indicativi, e fanno riferimento ad amazon.it.

Migliori smartphone economici (massimo 150€)

Ovvero i dispositivi adatti a chi non ha bisogno di caratteristiche tecniche da far girare la testa, e a chi cerca un compagno affidabile senza per questo dover svuotare il proprio portafoglio. Oltre a quelli qui presentati, tra gli altri sono interessanti lo Xiaomi Redmi 7a, lo Xiaomi Mi A2, il Huawei Y6 2019 e l’LG K40.

Motorola One (prezzo 140€)

motorola one

Dopo un periodo di difficoltà, Motorola è ritornata alla grande sul mercato, proponendo soluzioni efficaci e di qualità ad un prezzo contenuto, come ad esempio la serie MotoG. Questo Motorola One non fa eccezione, e con il ribassamento di prezzo degli ultimi mesi diventa davvero un telefono da prendere in considerazione se il budget è limitato.

Il design è piuttosto classico, con una scocca in vetro e delle misure di poco inferiori alla media di categoria, che lo rendono uno degli smartphone più compatti e maneggevoli: 150x72x7,97 di spessore, ed un peso di 162 grammi.

Doppia sim, memoria espandibile, doppia fotocamera… Insomma, tutto il necessario per farne un telefono affidabile è presente, così come lo schermo da 5.9 pollici LCD. Il punto di forza è però la presenza di Android One, praticamente la stessa versione presente sui Pixel, che rende l’esperienza d’uso veloce ed intuitiva. Prestazioni fotografiche ok, con una lieve flessione quando cala la sera.

Samsung Galaxy A20e (prezzo 145€)

samsung galaxy a20e

Se non si vuole optare per un device proveniente dal mercato cinese, questo A20e di Samsung potrebbe essere la scelta giusta. Con meno di 150 euro ci si porta a casa un terminale affidabile e, tra le altre cose, dotato di chip NFC integrato, che non è da dare per scontato in questa fascia di prezzo.

Non è dotato di sensore di luminosità, e questo va tenuto in considerazione in fase di acquisto, ma le caratteristiche tecniche sono senza dubbio interessanti: dual sim, memoria interna da 32Gb espandibile, fotocamera da 13 megapixel e sensore di impronte digitali posto sul retro. La batteria da 4000 mAh arriva agevolmente a sera, e le misure 158,4×74,7×7,8 mm lo rendono un telefono impegnativo da tenere in mano.

Honor 8a (prezzo 120€)

honor 8a

Honor ci ha abituato nel tempo a dispositivi funzionali ad un prezzo competitivo. L’8a non è da meno, e su alcuni aspetti può competere con smartphone di fascia decisamente più alta.

Uno di questi è lo schermo da 6.09 pollici ad alta definizione, che garantisce colori realistici e una buona visibilità anche sotto ai raggi del sole. La fotocamera da 13 megapixel riesce a scattare delle immagini sorprendenti per il prezzo, così come lo sono i video in fullHD. Manca il chip NFC, e questo potrebbe essere un grande deficit soprattutto nel futuro prossimo, quando i pagamenti via smartphone potrebbero entrare prepotentemente nella nostra vita di tutti i giorni.

Le misure sono 156,28×73,5×8 mm, per un peso di 150 grammi.

Migliori smartphone a meno di 200€

Se il tuo budget è leggermente più alto di 100/130€ allora il nostro consiglio è quello di rivolgerti a telefoni di fascia più alta. Una volta risparmiare sull’acquisto del cellulare poteva essere un rischio non da poco, ma negli ultimi anni le aziende (soprattutto cinesi) hanno fatto degli enormi passi avanti sotto questo aspetto, riuscendo a garantire un ottimo rapporto qualità prezzo su tutti i terminali. Qualche compromesso andrà fatto, ma sarà poca roba e avrete risparmiato un bel gruzzolo. Oltre a quelli presentati, device degni di nota sono l’Honor 10 lite, il Samsung Galaxy A40 e lo Xiaomi Redmi Note 7.

Xiaomi Redmi Note 8 (prezzo 165€)

Uscito qualche mese fa, a marzo 2019, questo device cinese è tuttora probabilmente il migliore che si può acquistare restando al di sotto della barriera dei 200€. Il sistema operativo Android 9 Pie gira alla grande, supportato da un chipset Snapdragon 665, 4gb di RAM e 64gb di memoria interna.

Lo schermo è piuttosto ampio (si parla di 6,3 pollici di diagonale) e fa il paio con una fotocamera da 48 (avete letto bene) megapixel, capace di scattare ad una risoluzione di 8000×4000 pixel. Manca il sensore NFC, ma se si riesce a farne a meno questo Xiaomi si rivelerà senza dubbio una scelta vincente, con delle misure da 158,3×75,3×8,4 ed un peso di 190 grammi.

Huawei Mate 20 lite (prezzo 200€)

huawei mate 20 lite

Certo, a questo prezzo i concorrenti sono tanti, ma il Mate 20 Lite di Huawei riesce ad essere convincente anche dopo essere uscito da qualche mese. Il display da 6,3 pollici è ampio e luminoso, e la fotocamera riesce a garantire dei buoni scatti sotto ogni condizione di luce.

Bisogna scegliere se inserire una seconda sim o la scheda per la memoria espandibile, e questo potrebbe essere un problema per gli utenti più connessi ed esigenti. Buona la batteria da 3750 mAh, capace di raggiungere la giornata di uso intenso.

Misure: 158,3×75,3×7,6 mm per un peso di 172 grammi dovuto anche alla scocca in alluminio.

Migliori smartphone a meno di 300€

Sale il prezzo e salgono anche le aspettative per i device in questione. A meno di 300 si possono trovare degli ottimi terminali che garantiscono un’elevata esperienza d’uso e delle caratteristiche tecniche di tutto rispetto. Da segnalare anche il Motorola One Vision, il Samsung Galaxy A50, il Huawei p30 lite, lo Xiaomi Redmi Note 8 Pro e il Motorola Moto G8 Plus.

Xiaomi Mi 9T (prezzo 280€)

xiaomi mi 9t

In Europa si chiama Xiaomi Mi 9T, in Cina Redmi K20, ma la sostanza resta la stessa, ovvero un telefono dalle ottime prestazioni e dalla sorprendente durata della batteria (4000 mAh con ricarica rapida). Le dimensioni sono in linea con la categoria, 156,7×74,3×8,8 mm e lo schermo AMOLED da 6,4 pollici è di ottima qualità.

Interessante il reparto fotografico, con tripla fotocamera da 48 megapixel ma soprattutto una scelta insolita per la fotocamera frontale, ovvero un sensore pop-up motorizzato da 20 megapixel. A questo prezzo è senza dubbio un best-buy.

LG G7 ThinkQ (prezzo 280€)

lg g7 thinkq

L’azienda coreana più di un anno fa presentava questo device come il proprio top di gamma, e l’attenzione che tuttora gli viene riservata dai consumatori conferma la bontà del progetto, che inevitabilmente con il tempo è sceso di prezzo. Il peso di 162 grammi lo rende maneggevole e leggero, così come le misure di 153x72x8 mm abbinate ad uno schermo da 6,1 pollici.

L’hardware è ottimo, e ci sono alcuni “optional” interessanti come l’impermeabilità e la predisposizione alla ricarica wireless. I punti deboli sono probabilmente la batteria (solo 3000 mAh) e l’assenza della possibilità di inserire una doppia sim.

Migliori smartphone a meno di 500€

Il prezzo di riferimento sale di due centinaia, e di conseguenza salgono anche le aspettative. Il settore è popolato da top di gamma dell’anno passato e “quasi top di gamma” che comunque rasentano la perfezione in alcuni aspetti. Altri dispositivi non approfonditi sono lo Xiaomi Mi 9T Pro, il Huawei p30, l’Oppo Reno 2, l’Asus ZenFone G.

Motorola OneZoom (prezzo 430€)

motorola one zoom

Questo Motorola OneZoom si discosta leggermente rispetto al panorama dei device da circa 500€, vista la sua propensione alla fotografia. La quadrupla fotocamera da 48 mpx (frontale da 24 mpx) funziona alla grande ed è capace di restituire delle immagini fedeli e in alta definizione in ogni condizione possibile. Il dispositivo pesa 190 grammi, è dotato di bluetooth 5.0 e chip NFC.

Il display da 6,4 pollici è perfetto per riguardare le splendide fotografie scattate durante la giornata. Proprio la batteria da 4000 mAh è il punto debole di questo device: arriva a sera agevolmente, ma per questo prezzo ci si sarebbe potuto aspettare qualcosa in più. Misure da 158x75x8,8 mm, e 128 gb di memoria interna.

Google Pixel 3 (prezzo 430€)

google pixel 3

Le specifiche tecniche di questo Pixel 3 non fanno girare la testa, soprattutto se confrontate con i concorrenti a questo prezzo. Quello che rende il telefonino di Big G una scelta interessante è senza dubbio l’esperienza d’uso di Android Stock, capace di girare al massimo della velocità senza impuntarsi mai.

A ciò si aggiunge l’impermeabilità e un display di ottima qualità da 5,5 pollici. Proprio la maneggevolezza è un altro punto di forza di questo dispositivo, più piccolo rispetto ai concorrenti (145,6×68,2×7,9 mm per solo 148 grammi di peso).

L’autonomia della batteria da 2915 mAh è accettabile, mentre è sorprendente la qualità delle foto, scattate con un sensore da 12 megapixel.

Migliori smartphone top di gamma

Se non volete badare a spese, questo settore è quello che fa al caso vostro. Ovviamente le scelte possibili sono molte, e per questo ci teniamo a dire che non abbiamo analizzato in profondità dispositivi come il Google Pixel 4, l’OnePlus 7 Pro, Huawei P30 Pro e altri.

Samsung Galaxy Note 10 (prezzo 750€)

samsung galaxy note 10

Certo, costa un po’ meno del fratello più grande Galaxy Note 10plus, ma a parte le dimensioni questo Note 10 non ha nulla da invidiare. La possibilità di utilizzare il pennino (davvero ben pensato) lo rende ancora più interessante.

Le misure sono quelle di un telefono medio-piccolo per gli standard attuali: 151x72x8 mm per soli 168 grammi di peso lo rendono una soluzione adatta a tutti. Il display AMOLED da 6,3 pollici è pressochè perfetto, e incorpora lo scanner di impronte digitali. La fotocamera è ottima, così come l’esperienza d’uso, e non poteva essere altrimenti per il top di gamma di casa Samsung. Unica pecca la batteria, non certo in linea con il resto del telefono.

Apple iPhone 11 (prezzo 800€)

apple iphone 11

Potevamo stilare una lista di telefoni interessanti senza inserire il re della categoria? Certo che no! Il sistema operativo Apple non ha certo bisogno di introduzioni, così come tutto quello che viene proposto dalla casa della mela morsicata. O lo si ama o lo si odia, ma l’iPhone è senza dubbio uno smartphone che ha stravolto il mercato negli ultimi dieci anni, e non accenna a rallentare.

La famiglia con il tempo si è allargata, con l’11 Pro e l’11 Pro Max, ma la nostra scelta rimane l’originale. Il display da 6,1 pollici fa il paio con una memoria interna di 128 gb e un peso di 194 grammi. Le dimensioni sono simili a quelle di Samsung Note 10: 150,9×75,7×8,3 mm, il tutto affiancato dal sistema operativo iOS 13. L’esperienza Apple è quella di sempre, con poca possibilità di personalizzazione ma grande velocità e semplicità d’uso.

L’articolo Migliori smartphone dicembre 2019: la guida completa sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+