NoiPA cedolino settembre 2020: data accredito stipendio e importo

Come ogni mese, è già visibile nell’area riservata del sito NoiPA, il cedolino NoiPA per il mese di settembre che dà informazioni sullo stipendio per i dipendenti della PA (ossia Pubblica Amministrazione) come insegnanti, dipendenti degli uffici pubblici, personale ATA, personale sanitario come medici, infermieri, forze dell’ordine come vigili del fuoco e così via.

Vediamo insieme, in base alle varie tipologie di lavoratori, quali sono le date in cui lo stipendio sarà esigibile e quali sono le novità per questo mese di settembre, per altro cruciale per molti lavoratori della PA come chi lavora appunto nel mondo della scuola.

noipa cedolino settembre 2020

Cedolino NoiPA settembre 2020: quando sarà accreditato lo stipendio

Nel momento in cui scriviamo, come dicevamo, il cedolino è già visibile online, siamo infatti nella fase di emissione dello stipendio: NoiPA cioè ha già ricevuto le informazioni necessarie per procedere al pagamento dello stipendio.

Quanto all’emissione dello stipendio è bene sapere, come ha spiegato lo stesso NoiPA in una slide, che questa può essere:

  • ordinaria: per l’elaborazione dello stipendio mensile
  • urgente: quando si tratta di arretrati a credito o stipendi che riguardano periodi passati e non il mese corrente
  • speciale: quando vengono elaborate le competenze del personale della scuola, volontari dei Vigili del Fuoco e altri tipi di arretrati.

Lo stipendio invece si dice esigibile quando è a tutti gli effetti sul tuo conto corrente, come ha spiegato sempre NoiPA.

Le date dell’esigibilità, come ancora spiegato da NoiPA di solito sono queste: il 23 di ogni mese per la rata ordinaria, il 27 di ogni mese per il comparto sanità, entro 10 giorni lavorativi dal termine dell’emissione urgente e speciale.
Questo vale in linea di massima perché se il giorno previsto cade in un festivo o la domenica la data viene anticipata.
Ecco nel dettaglio quando sarà accreditato per i diversi dipendenti della PA:

  • 23 settembre 2020 per gli insegnanti e personale ATA
  • 25 settembre 2020 per chi lavora nel comparto sanità
  • 29 settembre 2020 data massima di accredito dello stipendio per i vigili del Fuoco e supplenti con contratto a termine.

Inoltre il 18 settembre ci sarà l’emissione speciale per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e del personale Volontario dei Vigili del Fuoco.
Anche per questo mese, sul cedolino saranno presenti le addizionali regionali e comunali che di fatto graveranno sull’importo fino al prossimo novembre.

NoiPA cedolino settembre 2020: data accredito stipendio e importo Click To Tweet

Come accedere al sito NoiPA e vedere lo stipendio

Se non ti sei mai collegato al sito NoiPA o è passato diverso tempo dall’ultima volta che l’hai fatto, ti ricordiamo come accedere al sito Noipa e visualizzare lo stipendio.
Basta che ti colleghi al sito https://noipa.mef.gov.it, clicchi sull’area personale utilizzando il sistema SPID o codice fiscale e password. Se non hai un computer a disposizione, puoi anche scaricare l’app NoiPA e accedere da lì. Una volta effettuato l’accesso, devi andare nella sezione “Consultazione pagamenti” e indicare il mese di riferimento.

Cosa contiene il cedolino

Le informazioni presenti sul cedolino sono organizzate secondo questa struttura:
prima pagina, con informazioni riepilogative quali ad esempio dati anagrafici, competenze fisse ed accessorie, dati relativi alle ritenute e alle detrazioni, imponibile, Irpef ecc..
seconda pagina, con elementi di dettaglio caratterizzanti le informazioni riepilogative contenute nella prima pagina e importi progressivi
terza pagina (non sempre presente), con eventuali informazioni aggiuntive per l’amministratore.

L’articolo NoiPA cedolino settembre 2020: data accredito stipendio e importo sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+