Stangata Auto aziendali: elenco dei modelli che pagheranno più tasse

stangata tassa auto aziendali

Oggi il valore del fringe benefit che finisce in busta paga è il 30% del costo chilometrico annuo determinato in base alle tabelle Aci per una percorrenza annua di 15.000 km. Dal 2020, secondo l’ultima bozza della manovra, al 30% resterebbero fermi solo gli utilizzatori di mezzi ibridi o elettrici. Saranno tassati al 100% i veicoli super inquinanti e il resto del parco veicoli al 60%. Esclusi da ogni tassazione i veicoli utilizzati a fini commerciali.

Non esiste ancora una stima ufficiale del gettito fiscale atteso, ma dopo l’ultima modifica potrebbe essere di circa 250-280 milioni. In molti sostengono che i benefici potrebbero essere inferiori al probabile impatto negativo su tutto il settore automotive, con un crollo delle immatricolazioni auto del 16%.

Una ipotesi per mitigare ulteriormente la misura è far scattare la tassa a partire non dal prossimo gennaio ma da giugno, così da dimezzarne l’incremento effettivo rispetto al valore dell’auto.

Stangata Auto aziendali: elenco dei modelli che pagheranno più tasseClick To Tweet

Quali modelli auto saranno tassati?

Sono ritenuti superinquinati tutti i veicoli con emissioni di CO2 superiori ai 160 g/km, e come detto saranno loro a subire la stangata più grande. Non sono solo supercar come Alfa Romeo 4C 1750, Audi R8 e Porsche Panamera a risentire della tassazione del 100%, ma tantissimi modelli, tra cui:

  • Fiat 500X, 500L, Doblò, Qubo e Tipo
  • Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Stelvio
  • Audi A3, A4, A5, A6, A7, A8, Q5, Q7, Q8
  • BMW dalla Serie 1 alla Serie 8
  • Citroen SpaceTourer
  • Ford Edge, Focus, Kuga, Mondeo, Galaxy e S-Max
  • Hyundai I30, Santa Fe e Tucson
  • Honda Civic, CR-V e NSX, Jaguar E-pace, F-pace, F-type, XE, XF e XJ
  • Jeep Cherokee, Compass, Grand Cherokee, Renegade e Wrangler
  • Kia Optima, Sportage e Stinger
  • Mazda CX-5
  • Mercedes Classe B/C/E/G/V, GLA, GLC, GLE, GLS, CLA, GT, MAYBACH, S350/400/450/560/6/00/63/65,SL, SLC, V200, V250
  • Mini Clubman
  • Mitsubishi Outlander, Eclipse Cross e Pajero
  • Nissan X-Trail
  • Opel Combo, Insigna, Mokka e Zafira
  • Peugeot Traveller BlueHDI
  • Renault Koleos, Espace e Mégane
  • Seat Leon, Alhambra e Tarraco
  • Skoda Superb
  • Volkswagen Multivan, Tiguan, Tiguan Allspace e Touareg
  • Volvo da S90 a XC 90

Facciamo un esempio pratico per capire cosa vuol dire questa manovra per le nostre tasche. Un dipendente con reddito annuo lordo superiore a 75 mila euro con in dotazione una Fiat Panda 1,2 da 69 cavalli avrà un aumento complessivo degli oneri fiscali e contributivi lordi fino a 1.376 euro. Se invece dovesse avere un’Audi A6 da 333 cavalli la tassa extra sarebbe di oltre 8 mila euro.

L’articolo Stangata Auto aziendali: elenco dei modelli che pagheranno più tasse sembra essere il primo su https://www.6sicuro.it

Seguici su Google+